@insta_report: Arluno, tempo sospeso

ARLUNO- Coronavirus, sparano pallini contro una donna: era uscita con il cane

Arluno, per i più, è solo un casello della TO-MI, un paese senza identità, vicino a Milano. Ad Arluno ci vivi solo se ci sei nato, o ci vivi perché ci sei capitato,per sbaglio, per lavorare. Arluno un paese come altri mille, come altri mille nei giorni del Covid19. Se giri per le sue strade vedrai la gente con le mascherine in giro per far la spesa, amici che si parlano a distanza di sicurezza, bambini che giocano in un parcheggio lontano da tutto. E poi ti accorgerai che è come se tutto fosse pervaso da un senso di stanchezza e di fastidio. Stanchezza per quei tricolori esposti, per quei parchi giochi delimitati dai nastri, per i troppi spazi vuoti e silenziosi, per un tempo sospeso pesante come cemento armato.

** lavoro pubblicato da HESTETIKA MAGAZINE in data 14 Maggio 2020  all’interno del progetto “Diario del tempo sospeso”  https://hestetika.art/diario-del-tempo-sospeso-arluno-14-maggio-2020/

chi sono

marco espertini blog fotografia

La fotografia è l’istante in cui la luce regala la giusta atmosfera, la scena raggiunge la sintesi più precisa, i particolari si incastrano in modo perfetto. La fotografia è l’attesa di tutto questo.