il 28

I tram sono una delle immagini caratteristiche di Lisbona; li vedi  passare fra le vie strette e i saliscendi, ti sorprendono strappandoti sempre un sorriso.

Il 28 è quello che ha la corsa forse più scenografica e si snoda attraverso Martim Moniz – Graca – Portas do Sol – Cattedrale Se – Rua Conceição (Baixa meridionale) – Chiado – Sao Bento – Estrela – Campo Ourique.

Come tanti turisti ci sono salito e mi sono goduto il tragitto seduto dietro al manovratore , divertendomi a scattare, cercando di assaporare l’atmosfera della capitale portoghese. Una città che sa di caffè e spezie, che ha dentro i colori dell’Africa, vento e sole atlantici. Nelle sue salite e discese trovi la storia del suo popolo schivo, malinconico e orgoglioso, tanto coraggioso da affrontare l’ignoto del mare e diventarne padrone.

 

Trams are one of the characteristic images of Lisbon; you see them passing through the narrow streets and the ups and downs, they surprise you always snatching a smile.

The 28th is the one that has perhaps the most scenographic run and winds through Martim Moniz – Graca – Portas do Sol – Cathedral Se – Rua Conceição (Southern Baixa) – Chiado – Sao Bento – Estrela – Campo Ourique.

Like many tourists, I got on and enjoyed the ride behind the maneuver, having fun shooting, trying to savor the atmosphere of the Portuguese capital. A city that tastes like coffee and spices, which has the colors of Africa, the wind and the Atlantic sun. In his ascents and descents you will find the history of his shy, melancholic and proud people, brave enough to face the unknown of the sea and become their master.

lisbona 2017

chi sono

marco espertini blog fotografia

La fotografia è l’istante in cui la luce regala la giusta atmosfera, la scena raggiunge la sintesi più precisa, i particolari si incastrano in modo perfetto. La fotografia è l’attesa di tutto questo.